Bilancia impedenziometrica: è indicata per i neonati? Tutto quello che c’è da sapere

Ormai al giorno d’oggi circolano migliaia e migliaia di informazioni su qualsiasi genere di argomento. Proprio per questo motivo risulta difficile per tutti riuscire a capire chi ascoltare e su chi o cosa fare affidamento nel momento del bisogno. Il progresso scientifico e tecnologico ha portato notevoli cambiamenti nel mondo delle bilance pesapersone, che oggi presentano una nuova tecnologia, la bioimpedenziometria, di cui sono dotate le bilance impedenziometriche. Oltre a ciò qualsivoglia bilancia presenta le più disparate funzioni e caratteristiche che arricchiscono ed innovano sempre di più il mercato in questo settore.

La tecnologia bioimpedenziometrica è una procedura innovativa per misurare e monitorare costantemente la composizione corporea di un individuo, che si avvale di una piccola scarica elettrica per consentire la misurazione non solo del peso corporeo, ma anche di tutta una serie di altri parametri corporei, fino ad un massimo di 17 per i modelli più completi e sofisticati.

Proprio per la motivazione delle scariche elettriche in passato ma anche al giorno d’oggi l’argomento del misurare la propria composizione corporea con uno strumento come la bilancia impedenziometrica è stato ed è ancora molto dibattuto: sono varie le scuole di pensiero; c’è chi pensa che sia giusto seguire il progresso tecnologico ed affidarsi a nuovi strumenti che consentono di utilizzare nuove funzionalità per svariati motivi e chi invece ritiene che sia meglio evitare di misurarsi con l’impedenziometria.

Andando direttamente al nocciolo della questione in questo breve articolo ti parlerò di tutto quello che c’è da sapere riguardo l’utilizzo della bilancia impedenziometrica sui neonati, ti farò vedere i nuovi modelli e le nuove funzionalità che aiutano l’utilizzo della bilancia per i neonati e cercheremo insieme di capire se questo strumento può essere o no utilizzato dalle mamme per monitorare la composizione corporea dei propri bambini.

La bilancia impedenziometrica e cosa comporta il suo utilizzo sui neonati

La modalità di utilizzo della bilancia impedenziometrica possono comportare rischi e pericoli a causa delle piccole scariche elettriche che vengono emesse a varie tipologie di soggetti, come le donne incinte, coloro che hanno un pacemaker, i cardiopatici e anche per i neonati.

Un mio consiglio iniziale è che a stabilire ciò debba essere una figura esperta nel settore, dotata della giusta professionalità ed esperienza. Per questo affidarsi a pareri o voci su internet da fonti che sicuramente possono essere molto meno affidabili, ritengo che sia profondamente sbagliato. La cosa migliore penso che sia andare dal proprio medico e valutare insieme caso per caso se nella propria situazione sia giusto o meno utilizzare una bilancia impedenziometrica, date le conseguenze che potrebbe portare.

Le nuove funzionalità che sono utilizzabili sui nuovi modelli di bilancia impedenziometrica

Grazie al progresso tecnologico e scientifico che c’è stato nel settore delle bilance pesapersone, sono stati creati nuovi modelli di bilance impedenziometriche dotate di tutta una serie di funzionalità in grado di soddisfare le esigenze di chiunque si appresti e sia interessato a monitorare costantemente la propria composizione corporea.

Proprio questo progresso consente di acquistare bilance impedenziometriche che hanno la funzione di disattivare la tecnologia impedenziometrica durante il periodo che si necessita di questo e riattivarla successivamente in un secondo momento. Ciò consente di non pregiudicare la salute e la sicurezza del neonato, ottenendo al contempo ottimi risultati precisi, affidabili e completi.

Conclusioni e opinioni personali

Date le considerazioni effettuate in questo articolo il mio consiglio è di recarsi dal proprio medico per valutare insieme ed avere il lascia passare per procedere all’acquisto di una bilancia impedenziometrica. Tutto ciò senza avere pregiudizi di alcun tipo ed abbracciare e valutare poi tutte le caratteristiche che si vogliono, acquistando il modello più idoneo per il neonato.

Da sempre appassionato di scrittura e di scrittura per il web, adesso sono Web Content Writer e Seo Copywriter.

La scrittura sul web oltre che una mia prerogativa è una mia grande passione.

Amo scrivere ed esprimermi in lingua italiana, che spero di conoscere sempre di più nel mio percorso di vita.

Ho iniziato scrivendo articoli economici e finanziari, per poi passare a quelli sportivi e calcistici, successivamente mi sono occupato di moda, abbigliamento, stile e Design.

Ora scrivo e vi parlerò di tutto ciò che riguarda la tecnologia e l’elettronica, cercando di essere sintetico ma al contempo esaustivo.

Le mie parole d’ordine sono: coerenza, originalità e utilità.

Back to top
Apri Menu
sceltatermoconvettori.it